Contact us at +39 0438 9110 or lainox@lainox.com
Patrick Benedetti
Executive Chef, Osteria by Angie, Docente alla Skills Cooking School - Taiwan

Ci racconti un po’ di sé

Sono nato in Toscana, circondata dalle magiche colline del Mugello. Fin da bambino, mi ha sempre intrigato il cibo preparato da mia nonna Anna ed ho provato una forte passione per la cucina.

Ispirato dalla tradizione culinaria della mia famiglia, ho deciso di diventare uno chef ed ho arricchito il mio portfolio con diversi ristoranti ed hotel di lusso: Portofino, Venezia e Vercelli. A 22 anni, sono diventato lo chef di un piccolo ristorante in centro Torino.

Lavoro presso “Osteria by Angie”, come chef, fin da quando è stata inaugurata. Ho un approccio semplice ed umile verso la mia cucina e le mie creazioni.

Ci racconti un po’ del suo lavoro nella cucina di un ristorante così prestigioso  

Il mio lavoro all’Osteria è una missione, voglio far vivere ai miei ospiti una vera e propria esperienza di cucina italiana. Non eccessivamente sofisticata ma genuina, usando i migliori ingredienti del mercato, un modo semplice di cucinare nel pieno rispetto della tradizione.

Questo è il motivo per cui è così importante per me controllare e fare attenzione ad ogni singolo aspetto dell’intero processo: dall’acquisto alla cottura, fino al momento in cui viene servito il piatto. Voglio garantire la stessa qualità in ogni momento ed essere coerente nell’esecuzione delle mie ricette.

Perché ha scelto Naboo per la sua cucina?

Perché mi piace tantissimo interagire con una mezzo diverso dal forno tradizionale, con così tante funzioni, lo trovo molto utile e inoltre mi diverto nell’usarlo! Ha reso la mia vita in cucina e quella dei miei chef molto più semplice rispetto a prima.

Quali vantaggi ha portato Naboo?

Nell’esecuzione delle ricette. Ho standardizzato nel mio forno ricette diverse per piatti altrettanto differenti, che mi permettono di avere maggiore controllo nel modo in cui i miei chef usano il forno, riducendo notevolmente gli errori e gli sprechi e risparmiando così molto tempo nell’insegnamento delle stesse. Loro devono solamente premere un pulsante e il forno fa da sé.

Il Multilivello, è perfetto per i momenti più intensi di lavoro, puoi selezionare ricette di piatti diversi e cuocerli in modi diversi nel Naboo, avendo tutto sotto controllo con il pannello touchscreen. Questo è un sogno che diventa realtà in cucina. Il multivello mi aiuta molto nella gestione delle ore di punta, sia a pranzo che a cena.

Le essenze e in particolare lo smoke grill è un prodotto incredibile, da un effetto BBQ a tutte le tue preparazioni e la possibilità di personalizzare le ricette ti guida verso un’infinita gamma di possibilità! Le essenze sono molto valide e divertenti da usare! Ho affumicato personalmente bacon, filetti e costate di manzo e creato dell’ottimo cibo con queste essenze.

Il Cloud: questa funzione è molto valida quando vuoi controllare cosa fanno le altre persone e ti dà una maggiore idea su come si usa il Naboo. Questa opzione consente inoltre di condividere le tue ricette con lo staff se hai più di un ristorante, assicurandoti che anche loro seguano lo stesso tuo standard.

Hai creato delle tue personali ricette con il Naboo?

Si, ne ho create parecchie. In particolare molte ricette a base di manzo, pesce, pane e pasta.

Cosa ne pensi della nuova tecnologia in cucina?

Penso che rappresenti il futuro, il costo della manodopera sta crescendo e noi dobbiamo usufruire più che possiamo della tecnologia, per migliorare l’efficienza ed evitare errori, rende sicuramente la vita di noi chef più semplice, facendo risparmiare tempo che possiamo impiegare diversamente.

Che criterio usi per decidere l’attrezzatura con cui vuoi lavorare?

Il Brand e la forza che ha nel mercato, il materiale, il concept e l’assistenza.

Come garantisci la qualità del cibo che servi dalla tua cucina?

Ispezionando l’intera catena del cibo da crudo a cotto, analizzando tutti i risultati ed i dati nella mia produzione giornaliera. Con Naboo è così facile controllare cosa e come si è cucinato il giorno prima e se si fanno degli errori… Se voglio posso tracciare l’intera settimana e tutto con un semplice click!

Qual è il tuo piatto preferito?

Il mio piatto preferito è la Porchetta, sono un amante della carne e da bambino ne mangiavo a tonnellate. Ogni martedì durante il mercato locale nella mia città natale che si trova in Toscana!

Con Naboo la Porchetta è squisita: rosa e succosa internamente, croccante e friabile all’esterno. Il tocco finale di essenza affumicata mi fa tornare indietro nel tempo, ai giorni in cui a pranzo la mangiavo con due fette di ciabatta… Che bontà!

TOP