Contact us at +39 0438 9110 or lainox@lainox.com

LAINOX@SIGEP 2019

Si è appena concluso il SIGEP 2019, dove Lainox ha avuto la possibilità di presentare tutte le novità del catalogo 2019.



Si è appena concluso il SIGEP 2019, dove Lainox ha avuto la possibilità di presentare tutte le novità del catalogo 2019. Lo stand di Lainox è stato letteralmente preso da assalto da migliaia di chef pasticcieri e operatori del settore per conoscere, testare e provare le novità di Lainox.

 

 

La novità che ha riscosso più interesse è stata senza ombra di dubbio ORACLE. 

Da quarant’anni Lainox è “il braccio destro” degli chef. 
Con soluzioni innovative e d’avanguardia, Lainox ha scritto la storia della progettazione e realizzazione di attrezzature per la ristorazione professionale. Leader tecnologico in questo mercato, Lainox ha da sempre precorso i tempi anticipando i bisogni dei professionisti con device for cooking avveniristici e funzionali, come il primo forno connesso al Cloud lanciato già nel 2013. 
Il mondo della ristorazione è in costante evoluzione e per rispondere alle nuove esigenze del mercato, Lainox ha presentato al Sigep un ventaglio di soluzioni ad hoc nate dall’attenta osservazione dell’evoluzione dei format per la ristorazione.

 

 

Lainox raggruppa i clienti in due grandi categorie: chi ama partire dalla materia prima fresca, lavorarla e servirla direttamente, i fresh taste, e chi non ha la possibilità di allestire una vera e propria cucina, ma vuole comunque servire ai propri clienti pasti di alta qualità, i commissary kitchen.

 

 

Per il cliente fresh taste, la soluzione perfetta è Naboo, un sofisticato device per cottura che in meno di un metro quadro offre la possibilità di grigliare, friggere, gratinare, bollire, arrostire e molto altro. Una sola macchina con cui preparare un intero menù. I vantaggi di questo tipo di applicazione sono enormi: dal risparmio energetico, al minor calo di peso nei prodotti dovuti alla cottura, dagli spazi ridotti per allestimento della cucina, alla massima facilità di utilizzo e, da non dimenticare, la qualità sempre replicabile.

 

 

Per il cliente commissary Kitchen Lainox, ancora una volta guidata dal suo spirito innovativo e pioneristico, ha lanciato al Sigep 2019: Oracle, un nuovo prodotto che, grazie alla combinazione della tecnologia microonde ed impingement, riesce a cucinare in pochissimi secondi. Questo tipo di tecnologia plug and play non necessita di alcun tipo di installazione come carichi e scarichi d’acqua o cappe. I commissary kitchen sono una fetta di mercato in forte espansione. Realtà che utilizzano cucine centrali dove produrre utilizzando la tecnica del cook and chill per poi trasportare i prodotti, in legame freddo, al punto di finitura dove l’utilizzo di Oracle fa la differenza. Lainox è in grado di supportare anche queste cucine centrali sia per la cottura, sia per l’abbattimento attraverso gli innovativi prodotti: Naboo e Neo.

 

 

Un’altra novità presentata al SIGEP è il NEO connected ovvero la possibilità di connettere l’abbattitore multifunzione di Lainox a NABOOK il sistema Cloud di Lainox per la gestione delle apparecchiature in remoto. Oggi grazie alla connettività sarà possibile attraverso il cloud monitorare il funzionamento del nostro NEO, avere accesso ai dati HACCP e poter usufruire del service remoto, ovvero la possibilità di monitorare e intervenire al bisogno in remoto sulle apparecchiature NEO per risolvere eventuali problemi di carattere tecnico. 

Con questa innovazione Lainox oggi è l’unica azienda la mondo in grado di offrire un sistema cook and chill, in un sistema integrato di connettività per rispondere appieno ai requisiti del piano industriale 4.0

 

 

L’area dello stand Naboo Challenge é stata l’area in assoluto più frequentata del nostro stand dove ogni giorno abbiamo dimostrato il potenziale di questo sistema cook and chill che in Lainox amiamo chiamare Just Duet. Nei Challenge di pasticcieria abbiamo dimostrato come poter allestire una vetrina di pasticcieria in soli 20 minuti, nei Challenge di ristorazione abbiamo dimostrato come poter servire un menù alla carte in pochi minuti. Entrambi i Challenge hanno dimostrato a chi ha avuto la fortuna di partecipare, come in poco spazio, utilizzando solo due macchine, minimizzando i consumi si può arrivare a razionalizzare e incrementare la produttività di un ristorante o di una pasticceria naturalmente senza alcun tipo di compromesso con la qualità.

 

 

Il SIGEP 2019 è stata anche l’occasione per Lainox di presentare Naboo@home ovvero per la prima volta al mondo la possibilità di installare un forno professionale in un modulo 60x60 di una cucina domestica. 
Grazie alle ridotte dimensioni di nostri Naboo Compact e allo studio dei nostri ingegneri abbiamo messo appunto un sistema che permette l’utilizzo di un forno professionale in una cucina domestica integrando anche la sua cappa a condensazione. 

Con questo nuovo prodotto, Lainox vuole rivolgersi a nuovi mercati, ovvero a tutte quelle cucine semiprofessionali che esistono nelle case di riposo nelle scuole di cucina o nei piccoli bed and Breakfast. Naturalmente con Naboo@home Lainox dà anche la possibilità all’appassionato di cucina di installarsi un forno professionale del calibro di Naboo a casa. 

Le richieste che abbiamo ricevuto al Sigep in tal senso sono state numerosissime. 

Per chi non ha avuto la possibilità di conoscere i nostri nuovi prodotti al SIGEP vi ricordiamo che sul nostro sito troverete l’elenco delle prossime fiere a cui parteciperemo in tutto il mondo. 

Vi aspettiamo numerosi. 

Marco Ferroni

back